Competenza interculturale e mobilità studentesca. Riflessioni pedagogiche per la valutazione

di Mattia Baiutti, ed. ETS

E' stato pubblicato il libro "COMPETENZA INTERCULTURALE E MOBILITÀ STUDENTESCA. RIFLESSIONI PEDAGOGICHE PER LA VALUTAZIONE" di Mattia Baiutti, ed. ETS.

Dalla presentazione:

"Educare cittadini interculturali: è questa una delle sfide più complesse delle istituzioni educative nel tempo della globalizzazione. Ma attraverso quali percorsi educativi? Quali le competenze attese? Come valutarle? Il presente volume formula alcune risposte analizzando e problematizzando il processo di internazionalizzazione dell’educazione concentrandosi sulla mobilità studentesca. La prima parte del volume è dedicata al concetto di competenza interculturale e offre una panoramica della letteratura pedagogica internazionale sul tema. La seconda parte del volume presenta i risultati di una ricerca empirica sulla competenza interculturale sviluppata da studenti della scuola secondaria di II grado a seguito di un programma annuale di studio all’estero. Il libro – rivolto a insegnanti, studenti, ricercatori e studiosi del tema – propone infine alcuni indicatori della competenza interculturale che possono essere utili a valutare e riconoscere il valore dei percorsi educativi degli studenti rientrati da un’esperienza di studio all’estero."

Mattia Baiutti, Dottore di Ricerca (Doctor Europaeus) in Studi Umanistici (indirizzo, Scienze dell’Educazione), è Assegnista di Ricerca presso l’Università degli Studi di Udine con il sostegno della Fondazione Intercultura Onlus. È stato Visiting Ph.D. Researcher presso la School of Education alla Durham University (UK); ha collaborato come consulente per l’OCSE PISA (Programme for International Student Assessment). È autore di diversi articoli in riviste nazionali e internazionali concernenti l’internazionalizzazione della scuola, l’educazione interculturale, la mobilità studentesca, la competenza interculturale e la sua valutazione.

Disponibile presso l'editore cliccando QUI.

Il volume è stato presentato il 6 marzo 2018 presso l'Università degli Studi di Udine con la presenza, tra gli altri, del Segretario Generale della Fondazione Intercultura, Roberto Ruffino.