Dietro lo schermo. Gli adolescenti e la comunicazione ai tempi di Facebook

Volume 9 (2013)

Ragazzi e internet: un tema di riflessione e di dibattito cui è difficile sottrarsi in una società globalizzata e cosmopolita.
Come vengono utilizzati questi strumenti dai giovani? Rappresentano reali dispositivi di socializzazione in una dimensione virtuale che poi si traduce su un piano di realtà o allontanano il personale e vissuto incontro con l’altro? Vi è la possibilità di una positiva interazione tra le due esperienze? Che differenze intercorrono tra la costruzione della realtà appresa online e quella esperita nella vita reale? Che rapporto intercorre tra comunicazione e identità? Negli adolescenti che ad esempio sperimentano con Intercultura un anno di vita all’estero o per gli studenti esteri che trascorrono un anno nelle nostre scuole quanto influenza negativamente l’“adattamento” ad una nuova cultura e a nuovi amici il rimanere costantemente in contatto con il Paese di Provenienza? Cosa se ne fanno gli adolescenti di queste nuove possibilità di riorganizzare le loro relazioni sociali in contesti spazio – temporali nuovi e mutevoli? La rete può essere un dispositivo di educazione al cosmopolitismo?

 

ALLEGATI

Dietro lo schermo

(4568 Kbytes)