World Values Study e European Values survey

2017 - 2020

Ferruccio Biolcati, Paolo Segatti, Giancarlo Rovati

Università degli Studi di Milano

La Fondazione lntercultura ha cofinanziato i progetti World Values Survey (WVS) e European Values Study (EVS).

Si tratta di due importanti infrastrutture di ricerca sul cambiamento culturale e valoriale in Europa e nel mondo. Sulla base di un disegno di ricerca di tipo survey (questionario somministrato a campione rappresentativo della popolazione), dall'inizio degli anni ottanta vengono rilevati con cadenza regolare i valori e gli atteggiamenti rispetto a famiglia, lavoro, religione, politica, benessere, solidarietà, rapporti interculturali, democrazia, solo per citare alcuni dei temi più rilevanti.

Rispetto a questi, le due survey permettono di studiare lo somiglianze e le differenze tra i diversi paesi e il loro cambiamento nel tempo, per l'intera popolazione così come per gruppi più specifici come i giovani.

La World Values Survey (WVS) è sviluppata da un coordinamento di università e istituti di ricerca. Si sono svolte sette edizioni con scadenza quinquennale a cui hanno partecipato oltre 50 paesi. Circa il 60% del questionario WVS si sovrappone al questionario EVS. Il disegno di ricerca è trasversale ripetuto con campionamento probabilistico e non probabilistico. I dati vengono raccolti tramite interviste faccia a faccia. L'Italia ha partecipato solamente alla quinta e alla settima edizione.

La European Values Study (EVS) è sviluppata da un coordinamento di università e istituti di ricerca. EVS è iniziata nel 1981 e si svolge ogni nove anni, per cui finora si sono avute cinque edizioni (1981, 1990, 1999, 2008, 2017). Il disegno di ricerca è trasversale ripetuto con campionamento a stadi e campionamento stratificato. I dati vengono raccolti tramite intervista faccia a faccia. L'Italia ha partecipato a tutte le cinque edizioni prima con l'Università di Trento e poi con l'Università di Milano.

Pubblicazioni

Biolcati F., Rovati G., Segatti P. (2020). Come cambiano gli italiani - Valori e atteggiamenti dagli anni Ottanta a oggi. Bologna: Il Mulino